Indietro

Orrore a Rio: impiccano tre gattini per gioco

Un passante ha salvato tre piccoli gattini trovati impiccati nei giardini pubblici. I mici adesso stanno bene e sono in cerca di adozione

RIO ELBA — Una triste vicenda é avvenuta nei giorni scorsi nei giardini di Rio Elba, in pieno centro paese. Presso i giardinetti in questione é presente da tanti anni una colonia regolarmente censita in Comune, con tutti i gatti sterilizzati. Ma quanto pare nel mese di maggio é giunta, probabilmente a seguito di abbandono, una mamma gatta con tre piccoli. 

Vittime di questa folle storia sono stati proprio i tre gattini di appena due mesi. Qualcuno si é divertito ad impiccare, nel proprio senso della parola, i tre poveri gattini, alla pedana di legno di uno dei giochi presenti nei giardini. Fortunatamente la sventura é stata breve: un passante, attirato dal divincolarsi dei piccoli, si é avvicinato, e resosi conto della gravità della situazione é immediatamente accorso a salvarli. 

Spaventatissimi i gattini sono fuggiti e non si sono visti fino al giorno seguente. Ormai persa la fiducia nell'uomo, ci é voluta un po' di pazienza per recuperarli e portarli al sicuro. Per miracolo sono sopravvissuti tutti e tre, ma qualche minuto in piú poteva essere fatale.

"Non sappiamo ancora - scrivono da Animal Project, l'associazione che ha preso in cura i tre piccoli gattini - se gli autori di questa violenza siano stati dei ragazzi o degli adulti. 

Una piccola riflessione é comunque doverosa: non si può trovare giustificazione per un gesto del genere, a qualsiasi etá sia compiuti. Non ci si può divertire o provare piacere uccidendo lentamente e brutalmente altri esseri viventi, in particolare dei cuccioli che, fiduciosi, si sono fatti prendere e legare al collo. 

Questa atrocitá é invece stata considerata una bravata, o un atto di coraggio forse di cui vantarsi con gli amici. Inutile ribadire che si tratta di un reato, oltre che fatto giuridico é un fatto morale gravissimo che non può rimanere impunito. Per questo animal Project intende agire sporgendo regolare denuncia. Immediatamente é stato avvertito il sindaco di Rio Elba, che ha condiviso pienamente le nostre intenzioni. 

Adesso i tre piccoli miracolati sono al sicuro, sono tre bellissimi tigratini in cerca di adozione. Ringraziamo il signore che li ha prontamente salvati e che ha reso possibile questo lieto fine.Chiunque volesse adottare uno di questi tre splendidi cuccioli può chiamarci al numero della Presidentessa di Animal Project 3396711280".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it