Indietro

Occupazioni abusive, due denunce a concessionari di Punti Blu

ISOLA D'ELBA - Occupazioni abusive ancora nel mirino della Capitaneria di Porto. Due le denunce dei confronti di concessionari di attività di noleggio ombrelloni, i così detti "punti blu", installati per offrire anche soccorso balneare sulle coste dell'isola, che non avevano rispettato le regole, trasformandosi in veri e propri stabilimenti balneari andando ad occupare ampie porzioni di spiagge libere. E’ successo pochi giorni fa nella spiaggia di Galenzana, a sud oveste dell'Elba, ove gli agenti accertatori, constatata l'installazione di alcuni ombrelloni e lettini in una parte di spiaggia addirittura delimitata con recinzione, non hanno potuto far altro che procedere alla contestazione dell’illecito con relativa segnalazione del responsabile alla competente autorità giudiziaria e conseguente sequestro di tutta l'attrezzatura venti ombrelloni, dieci lettini e dotazioni accessorie. Sulla spiaggia di Barabarca si è, inevece, verificata la seconda operazione della Guardia Costiera, avvenuta quest'oggi. Denunciato anche in questo caso il noleggiatore di attrezzature da spiaggia.che non stava rispettando le regole contenute nell’atto di autorizzazione. Analoga la sanzione e il conseguente sequestro dell’attrezzatura. I controlli, spesso mirati, perchè scaturenti da segnalazioni dei privati cittadini -come precisato dalla Capitaneria - proseguiranno anche nei prossimi giorni.
Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it