Indietro

"Non solo la Villa, serve un parco archeologico"

Cecilia Pacini, presidente di Italia Nostra, porta nella discussione attorno alla Villa delle Grotte, anche gli scavi della Fattoria di San Giovanni

PORTOFERRAIO — "La Villa Romana delle Grotte, sito archeologico di pregio, non è adesso, né lo è mai stata, un semplice luogo per specialisti. Colpisce il cuore e la sensibilità degli elbani. Non si può accettare che sia maltrattata e ignorata.

Italia Nostra ringrazia Legambiente per essersi unita al cammino, nostro e di tanti altri, per una sua piena valorizzazione e rinascita. Non si tratta, ci preme però sottolineare, di porgere l'attenzione a una sola "villa marittima romana", ma a una vasta zona di alto pregio che, anche alla luce delle recenti scoperte della sua "Fattoria" di San Giovanni, mette in evidenza l'urgenza di dichiarare l'area circostante "Parco Archeologico".

Invitiamo allora questi elbani che seguono le vicissitudini dell'amata "Villa" a tenere presenti le tante implicazioni. In particolare, Italia Nostra ricorda che stanno per ricominciare le ricerche archeologiche nella zona, se pure con pochissimi fondi. Per la prima volta, insieme a noi e ad una miriade di volontari e sostenitori privati, quest'anno si è unita anche la Fondazione Isola d'Elba Onlus.

Vi aspettiamo allora a metà settembre per il consueto appuntamento di cinque settimane che, come d'abitudine, privilegerà le scuole elbane, vero interlocutore d'elezione".

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it