Indietro

Niente corse Blunavy, Del Torto chiede spiegazioni

La capogruppo di Cambiare in comune ha reso nota una lettera inviata all'Autorità portuale per avere spiegazioni sul rifiuto alle corse aggiuntive

PORTOFERRAIO — Blunavy, si mobilita la politica. Alessia Del Torto, capogruppo di Cambiare in comune ha scritto all'Autorità portuale per avere delucidazioni in merito al rifiuto che questa ha opposto alla proposta della compagnia marittima di poter aprire tre corse giornaliere nel periodo invernale.

"Spettabile APPE,

abbiamo appena appreso dalla stampa on line il diniego che codesta Autorità ha espresso nei confronti della Blu Navy in merito alla richiesta da parte della compagnia navale di introdurre tre corse giornaliere nel periodo invernale aumentando contestualmente le corse giornaliere estive a nove rispetto alle cinque attuali. 

Dopo aver letto questa notizia e dopo aver ricevuto numerose sollecitazioni, ho sentito il dovere di attivarmi per avere le risposte richieste da tutti coloro che vivono sulla propria pelle la sconfitta derivante da questo tipo di scelte. 

Da tempo la cittadinanza si è attivata per rappresentare nelle varie sedi istituzionali le continue difficoltà legate all'insularità, ha costituito un Comitato per i trasporti marittimi "Per un'isola meno isolata", ha chiesto al Sindaco di Portoferraio, nonchè Presidente della Conferenza dei Sindaci, di
convocare la Conferenza per approvare un documento a tutela del diritto alla mobilità elaborato da mesi dal Comitato stesso. 

Il tempo passa e nonostante queste azioni e l'evidenza delle problematiche e dei disagi, le risposte che arrivano continuano ad essere nella direzione contraria a quella dell'interesse comune, a quello dell'intera cittadinanza elbana. Con questo documento sono quindi a domandarvi, a nome di chi rappresento e non solo, quali siano le ragioni del dinego nei confronti della Blu Navy che, affiancandosi alle compagnie Moby e Toremar, avrebbe potuto garantire una maggiore frequenza di navi invernali e quindi una maggiore tutela del nostro diritto alla mobilità. 

Per completezza di informazioni, si chiede inoltre di poter prendere visione, in qualità di consigliere comunale del Comune di Portoferraio, dei verbali delle riunioni che hanno portato a questa scelta".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it