Indietro

Nessun campese per i Comuni Dimenticati

Vanno Segnini attacca l'amministrazione Lambardi per non aver presenziato alla conferenza dei sindaci dei piccoli comuni che si è svolta a Marciana

CAMPO NELL'ELBA — C'erano tutti i comuni dell'isola, tranne Campo. Da questa considerazione parte Vanno Segnini per una critica politica a Lambardi e alla giunta campese. 

"Ieri a Marciana abbiamo assistito ad un evento importante per molti piccoli Comuni che ha coinvolto Amministrazioni di tante parti d'Italia riunite tutte insieme per costituire una associazione, quella dei “Comuni dimenticati”, avente lo scopo di tutelare i diritti dei propri cittadini. 

Ovviamente tutte le amministrazioni dell'Elba erano presenti, come si dice giocavamo in casa e non potevamo non esserci. Purtroppo si doveva evidenziare un unica assenza: quella del Comune di Campo, non rappresentato ne dal Sindaco ne da un suo delegato. 

Resta, francamente, non comprensibile una tale assenza in particolare se si tiene conto del periodo storico che stiamo vivendo dove i tagli ai servizi essenziali dei cittadini sono costanti e si rende sempre più necessario far sentire la propria voce a sostegno dei propri bisogni e diritti. 

Forse l’attuale amministrazione ritiene di non essere dimenticata dallo Stato dalla Regione? I suoi cittadini godono di situazioni diverse -magari di vantaggio- rispetto a quelle degli altri Comuni Elbani?Poiché pagano le stesse tasse, o forse anche di più dopo l’ultimo bilancio comunale, hanno il medesimo trattamento dei cittadini metropolitani o almeno quello riconosciuto agli abitanti di là dal canale? 

In particolare sulla sanità, nella scuola, nei trasporti, nella giustizia i campesi ritengono di avere la stessa offerta di servizi di quelli che abitano a Firenze o in altra provincia toscana? Se così non è, perché gli Amministratori Campesi non erano presenti? Il Sindaco, uomo politicamente di parte, ha evitato di partecipare o di mandare un suo rappresentante perché teme di inimicarsi la Regione Toscana o il governo di Roma? 

Temiamo che questa Amministrazione abbia più a cuore l’appartenenza politica che gli interessi dei propri cittadini. Ci chiediamo se la componente di Rinascita Campese condivida queste scelte o, piuttosto, le subisca passivamente senza far sentire la propria opinione. Finora, purtroppo, Tante chiacchere, ma sui problemi concreti nessuna risposta".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it