Indietro

Scuola, approvata la mozione della Lega

Risolvere i problemi della scuola all'Isola del Giglio: è quanto chiedeva, in sintesi, la mozione approvata all'unanimità dal Consiglio regionale

ISOLA DEL GIGLIO — Mozione dunque approvata dalla commissione sviluppo economico e istruzione del Consiglio regionale toscano, presieduta da Gianni Anselmi, Pd

"Il documento - spiega una nota - parte dal presupposto che la situazione in cui versa la scuola del Giglio costituisce violazione della legge 107/2015 sulla Buona Scuola e grave mancanza nell'adempimento dell'articolo 34 della Costituzione italiana.

La mozione chiede alla Giunta di "interloquire formalmente con l'Ufficio scolastico regionale e il Ministero competente al fine di sollecitare l'immediata soluzione al problema", oltre che di esaminare la situazione dei diversi territori toscani e degli istituti scolastici per verificare se sussistano altre condizioni di incertezza.

L'assessore all'istruzione e alla formazione professionale, Cristina Grieco, ha assicurato l'impegno della Regione Toscana nel senso richiesto dalla mozione. La Grieco ha precisato di avere "già parlato con l'Ufficio scolastico regionale" e che da tale confronto è scaturita la decisione di rendere operativa la scuola del Giglio. Adeguata attenzione è stata assicurata in merito ad eventuali altre situazioni di criticità che possono sorgere od esistono in Toscana".

Il consigliere della Lega Nord, Roberto Salvini, ha osservato che "la risposta è soddisfacente per noi. Ci auguriamo che adesso gli impegni presi dall'assessore trovino conferma nella realtà dei fatti".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it