Indietro

Droga dietro la lavatrice, arrestata una trentenne

Le merce sequestrata

La donna spacciava e aveva nascosto oltre un chilo di hashish dietro la lavatrice. Ieri il blitz grazie ad una operazione congiunta dei carabinieri

MARCIANA MARINA — Nel corso di un’attività di Polizia giudiziaria condotta dai carabinieri della Stazione di Marciana Marina e del Nucleo operativo e radiomobile di Portoferraio, coadiuvati dalla Stazione dei carabinieri di Campo nell'Elba, una 30enne di Marciana Marina è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione è arrivata al termine di una serie di appostamenti e pedinamenti nei confronti di soggetti gravitanti nel mondo del traffico illecito di sostanze stupefacenti, effettuati dai carabinieri della locale Stazione, grazie ai quali è stato possibile individuare le attività illecite della donna.

Gli ulteriori accertamenti effettuati dai militari del Nucleo operativo in perfetta sinergia con quelli della Stazione di Marciana Marina hanno così permesso di verificare la tesi investigativa e di stabilire il piano d’azione. 

Perciò ieri mattina all'alba è scattato il blitz nell’appartamento con l’ausilio dei carabinieri del Nucleo cinofili di Pisa che si è concluso positivamente: infatti, il cane Lion ha subito scovato, appena entrato, un panetto di 100gr circa di hashish che era nascosto nel vano di un tavolo da cucina allungabile.

Vistasi scoperta, la donna, inventando delle scuse, ha chiesto ai militari di uscire nel cortile per “prendere aria” ma i carabinieri del posto, perfetti conoscitori delle personalità di questo tipo, insospettiti, la hanno seguita e hanno scoperto che, invece di uscire per "riprendersi", la 30enne si era recata nella vicina lavanderia per tentare di recuperare e nascondere altri 10 panetti, di 100 grammi circa di hashish ognuno, che aveva occultato dietro la lavatrice. 

Nel corso della perquisizione, i carabinieri hanno anche trovato un bilancino di precisione e la somma in contanti di oltre 800 euro, che venivano sequestrati insieme alla droga.

Con oltre 1 chilogrammo di hashish detenuto, per la donna sono scattate le manette e la dichiarazione in stato di arresto per la quale dovrà rispondere davanti all’Autorità Giudiziaria labronica.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it