Indietro

Primo giorno di scuola, partenza in ritardo

Domani sono previste assemblee in Val di Cornia e Piombino e giovedì all'isola d'Elba sempre per le prime tre ore di lezione

LIVORNO — Apertura in ritardo di tre ore delle scuole di ogni ordine e grado di Livorno, Rosignano e Cecina per l'assemblea degli insegnanti e del personale Ata
indetta oggi da Cgil, Uil, Cisl e Snals e che si e' tenuta alla stazione marittima di Livorno.

 All'assemblea oltre al corpo docente e al personale Ata e' intervenuta una rappresentanza della 'Rete studenti Medi'.

 
  "C'e' stata una grande partecipazione e la platea ha segnalato che ci sono slanci in avanti rispetto alle effettive applicabilità della legge e che si tenta quindi attraverso l'utilizzo di scelte non adeguatamente consapevoli di anticipare
i contenuti della riforma chiamata la Buona Scuola - hanno spiegato i sindacati -.  "Sono previsti ricorsi alla Corte costituzionale, in particolare in materia di assunzioni dai dirigenti scolastici" hanno detto ancora i sindacati annunciando un possibile sciopero per il mese di ottobre.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it