Indietro

Più sicurezza nei porti livornesi

Siglato il protocollo che sancisce il potenziamento dei servizi di soccorso nei porti di Livorno, Piombino, Portoferraio e Capraia Isola

LIVORNO — E' stato presentato ieri il protocollo, firmato da Prefettura e Autorità di sistema portuale, per il potenziamento dei servizi di soccorso nei porti di Livorno, Piombino, Portoferraio e Capraia Isola.

Il progetto, finanziato dall'Asp con 180mila euro, incrementa la presenza di vigili del fuoco e della capitaneria di porto negli scali marittimi. Per quanto riguarda il porto di Livorno, sarà incrementato il nucleo dei sommozzatori dei vigili del fuoco di quattro unità, per coprire un quarto turno in orario diurno.

Alla conferenza stampa di ieri hanno partecipato la prefetta Anna Maria Manzone, il presidente dell'Autorità Stefano Corsini, il comandante proviniciale dei vigili del fuoco Alessandro Paola, il vicecomandante della capitaneria di Livorno Francesco Tomas, l'assessora comunale di Livorno Francesca Martini, l'assessore di Portoferraio Angelo Del Mastro e la sindaca di Capraia Marida Bessi.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it