Indietro

"Via le barriere architettoniche dalla scuola"

Ingresso scuole Medie a Rio nell'Elba

Rosa Concas, mamma di Maurizio, scrive una lettera aperta al sindaco di Rio affinché possa essere risolto il problema nella Scuola media di Rio Elba

RIO — Rosa Concas, la mamma di Maurizio, il giovanissimo riese che recentemente è stato in Francia ai Mondiali di Joelette, rivolge un appello al sindaco di Rio, Marco Corsini, affinché si attivi per l'abbattimento delle barriere architettoniche nel plesso scolastico di Rio nell'Elba, dove si trova la Scuola media oggetto di lunghi e importanti interventi di ristrutturazione che si sono protratti nel tempo.

A quanto si apprende però l'ascensore esterno della Scuola, che l'amministrazione di Rio nel Settembre 2018 aveva annunciato di aver terminato a tempo di record (leggi qui l'articolo), a distanza di un anno non sarebbe mai stato utilizzato.

Lettera aperta al sindaco Corsini

"Da anni vivo con mio figlio Maurizio un'esperienza di vita che sento il bisogno di raccontare perché serva ad altri a non trovare le stesse difficoltà e soprattutto porti finalmente le istituzioni a prendersi le proprie responsabilità.

Mio figlio Maurizio è ormai all'ultimo anno della scuola media ma ancora sono rimaste senza soluzione le problematiche di barriere architettoniche che gli impediscono di spostarsi da un piano all'altro della scuola e di poter condividere con i compagni tutte le attività didattiche.

Anche quest'anno come sempre alla fine di Agosto tutto tace e la speranza di vedersi comunicare che finalmente questo problema è stato risolto sta diminuendo giorno per giorno mentre cresce la rabbia di dover non solo affrontare i problemi concreti che la condizione di Maurizio impone ma anche l'umiliazione di dover chiedere quello che a mio figlio spetta di diritto.

Per questo rivolgo per l'ultima volta un appello al sindaco Corsini e a tutti i soggetti competenti affinché un gesto di attenzione verso il mio figlio sia un gesto di attenzione per tutti coloro che soffrono nella stessa situazione e che devono essere sostenuti anziché avere la sensazione di chiedere l'elemosina nell'indifferenza e della mancanza di considerazione.

Per fortuna non sempre è così...Maurizio parteciperà tra poco agli europei di Joelette dove sono certa che ritroverà le sue soddisfazioni e la serenità di sentirsi uguale agli altri."

Rosa Concas

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it