Indietro

L'autoironia di Ballini: "Ho battuto D'Alema"

da sx Dario Ballini D'Amato

Il primo elbano, di Rio Marina, finito nelle cronache parlamentari per essere stato votato nelle elezioni quirinalizie ci scherza su Facebook

RIO MARINA — "Il primo gay dichiarato candidato al quirinale, il primo elbano candidato al quirinale, il più giovane candidato verbalizzato di sempre, e al primo colpo ho battuto D'Alema, Veltroni e Magalli. daje da oggi è tutta in discesa
‪#‎curriculumvitae‬

quirinalizio."

Così commenta Dario Ballini la giornata politica di ieri. La maratona quirinalizia per eleggere il prossimo Presidente della Repubblica ha tenuto tutti gli italiani col fiato sospeso ma per il riese Ballini deve essere stata una giornata davvero particolare: mica capita tutti i giorni di sentire il Presidente della Camera pronunciare il proprio nome durante lo scrutinio della carica più alta dello Stato.

Per niente estraneo alla politica, il 31enne Dario (quindi ineleggibile perchè troppo giovane) è un esponente del Pd locale ed è il responsabile della federazione Piombino-Elba per i diritti civili. Renziano della prima ora si batte da sempre sul tema dei diritti delle persone omosessuali ma anche del rinnovamento del partito. 

Sul proprio profilo Facebook ironizza molto per la sua (involontaria supponiamo) partecipazione all'augusto consesso e si concede il lusso di una (bella) battuta reclamando quello che nemmeno a Renzi era riuscito: rottamare D'Alema.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it