Indietro

L'addio a Tamara Pacini da sua figlia Cecilia

Cecilia Pacini, presidente di Italia Nostra Arcipelago Toscano, comunica la scomparsa della madre e invita a contribuire per un'opera in sua memoria

PORTOFERRAIO — "È con il cuore gonfio di pena che scrivo questo messaggio, dedicato agli amici e a chi ha conosciuto mia madre, Tamara, che ci ha lasciato questa mattina. Consuetudine vuole che ci siano fiori e corone ai funerali. 

Mia madre è sempre stata una persona particolare, e chi la ricorda, non può che concordare facilmente. La famiglia, insieme all’Associazione che rappresento, porge allora un duplice invito, tanto speciale e singolare quanto è sempre stata lei.

Ai percorsi formali, Tamara ha sempre preferito la semplicità. La nostra vita concitata, di abitanti di un’isola nuovamente in transizione tra il passato e il futuro, sta dimenticando, lei lo ripeteva spesso, negli spazi pubblici e nelle nostre cittadine, i colori e la luce che ci contraddistinguono. Riempiamole la chiesa di fiori semplici, soprattutto di fiori di campo, che lei adorava, adesso che le nostre campagne ne sono così ricche.

Inoltre, con Italia Nostra ed altre associazioni di volontariato, stiamo per inaugurare un nuovo percorso pedonale dalla Punta della Linguella fino ai Magazzini. Tamara amava il bello, la cura, l’amore per la cultura e la natura, ne era estasiata, se ne sentiva partecipe e responsabile, ripeteva sempre che non ci si potrà mai stancare delle meraviglie che ci circondano, si soffermava spesso, nell’arco delle sue giornate, nel corso di tutta la sua vita, ad ammirare le persone e le cose.

Per offrirle un ultimo pensiero e condividere per sempre la sua meraviglia, vogliamo allora lanciare una raccolta fondi per l’acquisto di una panchina per questo nuovo percorso. Se sarà possibile, la metteremo sulla collina delle Grotte, vicino alla Villa, per potersi soffermare e ammirare quella rada che lei tanto amava. Se le donazioni saranno generose, forse potremo pensare a nuove panchine. Certi che altri vorranno associarsi a questa idea, potremmo dedicare altre panchine ad altre persone speciali. 

Il conto dell’Associazione presso la Banca dell’Elba è:

ITALIA NOSTRA sezione Arcipelago Toscano
IBAN: IT06Y0704870650000000020322
Causale: Una Panchina per Tamara"

L'editore e la redazione di QuinewsElba si uniscono al dolore della famiglia Pacini e esprimono le più sentite condoglianze.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it