Indietro

L'evoluzione dell'artigianato elbano passa anche dalla tecnologia

Tradizione e innovazione per un artigianato capace di resistere alla sfida dei tempi moderni.

ELBA — Fino ad un recentissimo passato, esattamente il 1983, all'Isola d'Elba si è estratto in modo massiccio il ferro. La nostra terra, nelle sue profondità, è sempre stata ricca di tantissimi minerali, con la presenza addirittura di oltre 150 varietà differenti.

Anche per questo vicino all'industria estrattiva dell'Elba, si è formata una tradizione davvero importante di artigiani che da secoli realizzano meravigliose opere uniche: alcuni realizzano forme levigate lavorando pesantissimi blocchi rocciosi e altri, invece, utilizzano le pietre preziose per creare gioielli o oggetti d'arredamento che, alcune volte, diventano autentici cult per gli amanti del design di ogni angolo del pianeta.

In un mondo sempre più globalizzato e in costante mutamento l'artigianato elbano dev'essere capace di coniugare la tradizione con l'innovazione e, insieme all'utilizzo dei social media e di tutti i mezzi di comunicazione sfruttabili per il marketing, anche le piccole botteghe artigiane guardano alle nuove tecnologie per i propri processi di lavorazione. Ecco quindi che, il laser, ad esempio, è diventato da qualche tempo un importante alleato nel trattamento di alcuni materiali sia per la sua facilità d'uso sia per la sua capacità di garantire ottimi risultati di incisione.

Si stanno dunque diffondendo sempre di più anche sull'isola alcuni macchinari come i marcatori laser a prezzi che vanno abbassandosi e che portano dunque ad una maggiore facilità di penetrazione del mercato. L'utilizzo di una nuova tecnologia, accompagnata dalla sapiente maestria degli eredi di una scuola antica e prestigiosa sono un connubio che davvero può vincere la sfida del mercato attuale, garantendosi una nicchia prestigiosa di quei consumatori che vogliono pezzi unici, originali, lontani dagli oggetti massificati, realizzati in grande numero su larga scala ma da un certo punto di vista senza l'anima che solo un artigiano può dare ai suoi lavori. E' proprio in questi settori che ancora l'uomo può davvero fare la differenza rispetto alla sempre più evoluta intelligenza artificiale che sta sostituendo il lavoro delle persone in sempre più campi.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it