Indietro

Teseo Tesei e Bastione, il Comune li vuole

Sono alcuni degli immobili che il Comune di Portoferraio ha chiesto a titolo gratuito al Demanio per destinarli a finalità sociali. Tutto l'elenco.

PORTOFERRAIO — "Con questa delibera cambieremo volto a Portoferraio". Così conclude il proprio intervento il relatore Angelo Del Mastro presentando l'elenco dei beni demaniali che il Comune di Portoferraio intende acquisire dallo Stato.

Una serie di strutture sparse per tutto il territorio del comune che, secondo la legge e la delibera verranno riconvertiti a fini sociali tra i quali spiccano il complesso Teseo Tesei e il Bastione di San Francesco.

Ecco la lista completa: Arsenale delle Galeazze, Ex Palazzina delle Poste, Padiglione della Topa, Forni di S.Francesco, Ex Batteria in località Le Grotte, Bastione S.Francesco, cinque immobili del complesso Teseo Tesei, un box in via Carducci e due terreni: uno in località Ponticello (una sede stradale di 25 metri quadri) e uno in località Sghinghetta (il giardino pubblico).

Tutti questi immobili saranno poi oggetto di ristrutturazione, operazione economicamente impegnativa che il Comune ha intenzione di finanziare attraverso un programma di alienazioni immobiliari (la prossima asta si conclude a Febbraio). La mozione presentata dalla maggioranza è stata approvata all'unanimità.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it