Indietro

Il Bicentenario, una nuova occasione per i Giochi delle Isole

Giochi delle isole 2013 - facebook

La proposta dal mondo dello sport alla politica locale per far partecipare i ragazzi elbani ai Giochi 2014

ISOLA D'ELBA — Il Bicentenario l'occasione per offrire una nuova possibilità ai giovani sportivi elbani per l'appuntamento internazionale dei Giochi delle Isole. Ne è convinto Andrea Tozzi, Direttore sportivo della Scuola Nuoto Federale del Circolo Teseo Tesei, che ha deciso di scrivere ai sindaci dei comuni elbani per chiedere che si investano risorse del bicentenario per favorire la partecipazione ai giochi edizione 2014 dei ragazzi dell'Elba. "Il recente cambiamento della sede di organizzazione per i Giochi (Corsica invece che Sardegna) riapre, secondo noi, la possibilità di trovare le risorse economiche indispensabili alla partecipazione elbana, in gravissima difficoltà a causa della mancata adesione di 5 comuni sugli otto dell'isola".


L'evidente nesso - prosegue Tozzi - tra la partecipazione elbana ai giochi e la storia dell'imperatore, nato in Corsica ed esiliato all'Elba, a nostro parere giustifica ampiamente l'utilizzo delle risorse del bicentenario; la delegazione di sportivi elbani rappresenterebbe uno dei più efficaci messaggi di vicinanza e condivisione tra due terre legate da un passato così eclatante.

La cosa non è sfuggita al COJI stesso che invierà a breve una comunicazione ai Sindaci isolani.

Chiedo quindi a nome dei tanti ragazzi elbani che nella manifestazione internazionale hanno ormai il loro riferimento sportivo più importante di riaprire il tavolo di coordinamento delle risorse finalizzate alla partecipazione ai Giochi 2014".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it