Indietro

Contributi dalla Regione per l'agricoltura montana

La Regione ha stanziato 4 milioni di euro come premio per ciascun ettaro di superficie agricola coltivata in area montana

FIRENZE — Grazie a questa misura (13.1 del Programma di Sviluppo Rurale) è possibile erogare un premio per ciascun ettaro di superficie agricola coltivata che sia situato all'interno del perimetro considerato "area montana".

La perimetrazione è consultabile al link: http://www502.regione.toscana.it/geoscopio/zonesvantaggiate.html, solo zone montane.

Il premio massimo concedibile è di 150 euro ad ettaro ed è necessario che sulle zone interessate sia condotta attività agricola. Le domande di aiuto devono essere presentate sul sistema informatico di Artea, nell'ambito della Dichiarazione Unica Aziendale (Dua), entro il 16 maggio 2016. 

"Si tratta di un aiuto importante – ha commentato l'assessore all'agricoltura e alla montagna Marco Remaschi – volto a sostenere l'attività agricola in aree particolarmente difficili, dove il presidio dell'uomo è particolarmente importante per garantire la conservazione del territorio e prevenire il dissesto idrogeologico. E' giusto che questi agricoltori, che operano in zone poco redditizie, abbiano il sostegno pubblico perché svolgono una funzione preziosa per tutta la comunità".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it