Indietro

Chiusura varchi per l'Elba, Regione scrive al Mit

I varchi sul porto di Piombino
Foto di: Google maps

La Regione chiede al ministero di intervenire per controllare i varchi accesso agli imbarchi per l'Elba per tutelare l'isola durante l'emergenza Covid

FIRENZE — "La Regione Toscana ha appena inviato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti una comunicazione firmata dall’assessore Vincenzo Ceccarelli con la quale si dà seguito alla posizione assunta nei giorni scorsi da me e Simone De Rosas (leggi qui l'articolo), interpretando le istanze provenienti dal territorio elbano e in coerenza con l’ordinanza regionale dell’8 marzo successivamente adeguata al DPCM del 9".

Gianni Anselmi

Lo rende noto sulla sua pagina Facebook Gianni Anselmi, consigliere regionale e presidente della Seconda Commissione del Consiglio regionale.

"La Regione richiede che siano prese tutte le misure necessarie ad impedire lo sbarco sull'isola di persone che non siano legittimate in tal senso dalla normativa vigente. - spiega Anselmi - In un momento così difficile, sembra opportuno dare massima attenzione alla richiesta di stringere ulteriormente le maglie dei controlli per evitare che il sistema dell’assistenza sanitaria elbano abbia delle ripercussioni negative".

"Occorre dunque, che le autorità competenti vengano attivate affinché siano rafforzati i controlli ai varchi, anche con il supporto delle forze dell'ordine; - aggiunge il consigliere regionale - o comunque, possano essere assunte tutte le misure che si riterranno opportune per conseguire questo obiettivo, essenziale per non vanificare l’enorme lavoro che stanno svolgendo in condizioni difficili gli operatori della sanità, l'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, la Capitaneria di Porto di Livorno, le forze dell’ordine e le istituzioni dell’isola".

"Confidiamo che già nelle prossime ore il Mit assuma secondo le proprie prerogative una iniziativa verso l’Autorità Portuale ed eventualmente l’Autorità Marittima, con il coinvolgimento della prefettura", conclude Anselmi.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it