Indietro

Ferrari: "Dalla parte dei cittadini"

Il sindaco di Portoferraio spiega il cambiamento di orientamento sul progetto di rete ospedaliera con Piombino e Cecina

PORTOFERRAIO — Quello che è passato sotto il nome di Documento Montecristo (dal fatto che fu discusso e quasi approvato durante una visita sull'isola di Montecristo) è finito nel cestino. Niente rete, un garbato "No grazie" a Lippi e Giuliani e avanti insieme agli altri sindaci elbani.

Per Mario Ferrari e la giunta portoferraiese che aveva scritto e sponsorizzato fortemente l'idea di macro struttura l'esito della conferenza dei sindaci è una svolta

"E' una decisione che è arrivata dopo un processo di sintesi e confronto con gli altri sindaci - spiega Ferrari - il nostro obiettivo principale è la salute dei cittadini elbani e se questo è il modo migliore per tutelare il nostro diritto alla salute allora noi ci stiamo".

Ferrari ora guiderà il nuovo gruppo di lavoro che avrà il compito di stendere il documento che conterrà le linee guida per arrivare all'obiettivo comune di fare dell'ospedale elbano un ospedale di base.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it