Indietro

Elbani bloccati a Piombino, dormiranno sulla nave

Piazza Bovio, a Piombino durante una mareggiata

Fermi anche nella serata i traghetti di collegamento fra Piombino ed Elba. Tante persone rimaste a Piombino speravano nella ripresa delle corse

PIOMBINO — Niente da fare. I traghetti non partono perché le raffiche di vento continuano a soffiare e anche il mare non accenna a diminuire il suo moto ondoso.

Molti elbani che erano fuori Elba, chi per le alcuni acquisti natalizi chi, come alcuni giovani, per attività sportive, chi per altri motivi, sono rimasti quindi bloccati a Piombino.

C'è chi ha trovato sistemazioni di fortuna da parenti ed amici, chi invece è dovuto ricorrere a strutture alberghiere e infine c'è un gruppo abbastanza numeroso di persone che invece dormirà a bordo del traghetto messo a disposizione da Moby, a quanto si apprende. 

Intanto l'auspicio è che durante la notte il mare si plachi e domani mattina possano ripartire i collegamenti e riportare a casa le persone rimaste al di là del canale.

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it