Indietro

Elbabook, il festival dei piccoli editori

Si terrà a fine luglio il primo festival dell'editoria indipendente all'Elba. A parlarne il direttore Marco Belli, ferrarese innamorato dell'isola

RIO ELBA — Si terrà il 29, 30 e 31 Luglio a Rio Elba il primo festival dell'editoria indipendente dell'isola d'Elba. Elbabook 2015 chiamerà sull'isola molte case editrici e promuoverà il territorio elbano unendo turismo e cultura.

Ad anticiparlo è Marco Belli, direttore della manifestazione, in un'intervista rilasciata al quotidiano La Nuova Ferrara nella quale presenta il suo nuovo libro "Il romanzo dell'ostaggio" (Koi Press ed.).

Lo abbiamo contattato per avere qualche informazione in anteprima sulla manifestazione: "Siamo ancora in una fase di costruzione - spiega Belli - stiamo contattando le piccole e medie case editrici e raccogliendo le adesioni. Contemporaneamente stiamo lavorando sulla promozione creando il sito e gli strumenti sui social".

Da Ferrara a Rio Elba, un viaggio che Belli spiega così: "Io sono innamorato dell'Elba, soprattutto della zona di Rio. Sono venuto spesso anche a fare presentazioni per i miei libri. E dire che non mi piace il mare ma all'Elba sto davvero bene. Così, con altri due amici, Roberta Bergamaschi e Andrea Lunghi, ci è venuta l'idea di poter fare una manifestazione del genere e abbiamo contattato l'amministrazione comunale che ci ha subito appoggiato".

Qualche aspetto Belli lo anticipa: "Sarà una manifestazione che partirà in piccolo ma che vogliamo far durare e cercheremo di coinvolgere anche l'enogastronomia elbana".

Ecco l'intervista completa rilasciata a La Nuova Ferrara.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it