Indietro

Droga, auto e merci, i sequestri della Polizia

Il commissariato di Portoferraio ha sequestrato due auto e diverse merci contraffatte. Nei guai anche una minorenne portoferraiese per droga

PORTOFERRAIO — Il bilancio dell’attività preventiva e repressiva della Polizia di Stato di Portoferraio degli ultimi giorni è consistito, a seguito di un capillare servizio di controllo del territorio nei seguenti risultati: 

Ben due autovetture sono state sottoposte a fermo amministrativo. La prima, una Fiat Punto, ad un cittadino tunisino, il quale inoltre era in possesso di una patente francese risultata falsa a seguito degli accertamenti espletati con il collaterale organismo di polizia francese; la seconda in località Albereto ad un cittadino di Portoferraio in via Tesei, Entrambe le autovetture erano scoperte della copertura assicurativa. 

Nel centro storico di Portoferraio, a seguito di mirati accertamenti veniva sottoposta ad un accurato controllo una ragazza minorenne, che occultava una modica quantità di hashish, suddivisa in due distinti pezzi. La ragazza sarà deferita alla Prefettura per i provvedimenti pertinenti. 

I controlli dei venditori ambulanti nei pressi dei supermercati di Portoferraio hanno consentito agli uomini del Commissariato di sequestrare un notevole quantitativo di merce, accessori,abbigliamento ed altro a cittadini africani sprovvisti della regolare licenza.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it