Indietro

Divieto di balneazione a Barbarossa

Un rilievo anomalo dell'Arpat ha fatto scattare lo stop alla balneazione che verrà ripresa quando i nuovi rilievi saranno positivi

PORTO AZZURRO — Stop ai bagni nella spiaggia di Barbarossa. Lo ha deciso il sindaco Luca Simoni che in un'ordinanza del 16 luglio recepisce le indicazioni provenienti dall'Arpat.

L'agenzia per il monitoraggio ambientale ha infatti effettuato un prelievo il 13 luglio i cui risultati sono stati negativi indicando la  presenza di colibatteri fecali. Nuovi prelievi verranno effettuati periodicamente e fino a quando non torneranno sotto i valori di allerta la balneazione è vietata.

"Non mi spiego dove sia la fonte inquinante - ha commentato il sindaco Luca Simoni - continueremo nei controlli e cercheremo di individuarne le cause il prima possibile".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it