Indietro

Contributo comunale alle fasce deboli

​A Capoliveri arrivano le agevolazioni tariffarie sul servizio idrico per le utenze deboli. C’è tempo fino al 31 marzo per presentare la domanda

CAPOLIVERI — Il Responsabile dei servizi sociali del Comune di Capoliveri rende noto che con Determinazione n. 291 del 17/03/2015 è stato pubblicato l’avviso “Agevolazioni tariffarie a carattere sociale per le utenze deboli del servizio idrico integrato-conferenza territoriale n.5” in ottemperanza alla Deliberazione di Giunta Municipale n.68 del 12/03/2015.

Fino al 31 Marzo alle ore 13 sarà possibile presentare domanda di rimborso sulla spesa del servizio idrico sostenuta nell'anno 2014. Per partecipare occorre essere residenti nel territorio comunale, essere titolari di un'utenza idrica nel territorio comunale e avere un indicatore ISEE in corso di validità non superiore ad 7.500 euro 

All’istanza, da presentare al protocollo del Comune di Capoliveri mediante modulistica allegata, devono essere allegate le bollette per la fornitura idrica relative all’annualità 2014 e il certificato ISEE valido.

ll beneficio sarà concesso anche agli utenti residenti in condomini con contatori centralizzati con semplice dichiarazione dell'amministratore o del responsabile condominiale della spesa sostenuta. Il beneficio sarà attribuito solo ed esclusivamente in assenza di situazioni di morosità, fatte salve le situazioni di morosità incolpevole o per le quali l’utente possa dimostrare, anche attraverso una auto certificazione, di aver contestato entro i termini di scadenza le bollette oggetto di morosità.

L’avviso e il modello da compilare per presentare l’istanza, al link del Comune di Capoliveri http://goo.gl/8O8y9F

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it