Indietro

Presto il restauro del faro di Capo Focardo

La zona di Capo Focardo vista dall'alto

Pubblicato l'avviso per affidare i lavori di restauro del forte costruito nel XVII secolo a difesa della costa tra Porto Azzurro e Capoliveri

CAPOLIVERI — Il Provveditorato interregionale per le opere pubbliche (Toscana, Umbria, Marche) del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato un avviso pubblico per l’avvio di un’indagine di mercato per l’affidamento dei lavori di restauro conservativo del Faro di Capo Focardo – Località Naregno del Comune di Capoliveri. La cifra complessiva prevista per l'intervento è di circa 465mila euro. La scadenza delle domane è fissata alle ore 24 del 9 Dicembre 2018.

Il faro, inaugurato nel 1863 per l’illuminazione del tratto costiero di Porto Azzurro, venne edificato lungo la cortina muraria settentrionale del forte di epoca seicentesca. L’infrastruttura è costituita da una torre a sezione ottagonale, con galleria interna e pareti in pietra calcarea rosa.

L'avviso è pubblicato sul sito web http://www.oopptoscanamarcheumbria.it

Si apprende la notizia dall'agenzia giornalistica  AgCult.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it