Indietro

Tributi, procedure più snelle per i cittadini

computer
Foto di repertorio

Il Comune di Capoliveri ha attivato una mail dedicata attraverso la quale cittadini ed utenti potranno richiedere informazioni e documenti

CAPOLIVERI — Rendere più agevole il rapporto fra uffici e cittadini, con questo obiettivo il Comune di Capoliveri ha deciso di attivare presso il proprio ufficio tributi la nuova mail serviziotributi@comune.capoliveri.li.it così da rendere più veloce e snello l’iter amministrativo fra ente e contribuente.

Per avere informazioni sulla propria posizione contributiva, richiedere documentazione, inviare documenti e più in generale per rendere più rapida e diretta la comunicazione fra amministrazione e cittadino, attivato, dunque, questo nuovo servizio on-line che “Servirà – spiega l’amministrazione comunale – a ridurre anche i costi a carico dell’utenza quali ad esempio il servizio postale ed altri oneri aggiuntivi, oltre a costituire un valido strumento per semplificare le procedure, ridurre i tempi e alleggerire la già farraginosa macchina amministrativa”.

Alla mail serviziotributi@comune.capoliveri.li.it, inoltre, il contribuente potrà scrivere per richiedere l’invio presso la propria mail ordinaria o pec degli avvisi di pagamento dei tributi locali (Tari, Tosap, Imu, etc..) evitando così l’invio cartaceo tramite servizio postale ordinario.

Chi è interessato al servizio può fare espressa richiesta scrivendo, dunque, a serviziotributi@comune.capoliveri.li.it e indicando dati anagrafici dell'intestatario/obbligato al versamento tributario.

E' un servizio rapido (elimina i tempi di spedizione: l'utente riceverà la bolletta direttamente via e-mail e potrà consultarla immediatamente), gratuito (il servizio ha zero costi), economico (non serve la stampa se si usa, ad esempio, l'home banking), sicuro (evita il rischio che la bolletta venga persa durante la spedizione).

"L'amministrazione invita tutti i contribuenti ad aderire al nuovo servizio comunale. Coloro che non vorranno avvalersi di questo servizio, continueranno invece a ricevere gli avvisi di pagamento su supporto cartaceo", conclude l'amministrazione comunale di Capoliveri.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it