Indietro

La Festa dell'Uva è di colore giallo - VIDEO

Foto di: pagina FB di Lina Garzetta

Al Rione la Torre, che ha catapultato tutti negli anni Novanta, l'edizione 2018 della storica manifestazione capoliverese

CAPOLIVERI — L'edizione numero 23 della Festa dell'Uva è stata vinta dal Rione Torre. Ricordando gli anni '90 capoliveresi, i contradaioli del Rione Torre hanno riportato tutti indietro nel tempo, facendo rivivere l'Italia e la Capoliveri di quegli anni, con i primi film girati sull'isola, le serate trascorse a guardare i Mondiali di Calcio del '90, e ricordando il Festivalbar che approdò all'Elba con la diretta da Piazza Matteotti. 

Così la Torre ha battuto il Fosso che ha immortalato l'arrivo del nuovo parroco nella Capoliveri degli anni '40 e i rioni Baluardo e Fortezza che hanno ripercorso l'antica vendemmia e il duro lavoro nei campi dal passato fino ai giorni nostri. 

Quella della Festa dell’Uva 2018 è stata una sfida appassionata che ha coinvolto e convinto pubblico e giuria. A vincere al di là della sfida tra rioni, ha comunque vinto Capoliveri con la sua incredibile energia che ha conquistato tutti.

L’Albo d’oro della manifestazione vede sempre in testa il Baluardo con 9 vittorie, seguito dalla Fortezza con 7, dal Fosso con 3 e adesso dalla Torre con 3. Nel 1997 il Bacco, simbolo della vittoria, non è stato assegnato a causa del maltempo.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it