Indietro

Ordigno bellico nel mare di Galenzana

E' stato rinvenuto un residuo bellico nel mare di Galenzana, la zona è stata interdetta la navigazione e la balneazione sulla spiaggia

CAMPO NELL'ELBA — Chiusa la spiaggia e il mare prospisciente di Galenzana fino a quando non verrà effettuata la bonifica di un residuo bellico avvistato sul fondo. 

A circa due metri dal pontiletto del vecchio porticciolo è stato infatti rinvenuto un oggetto metallico di forma cilindrica alto 25 centimetri e largo 10, e si pensa sia un ordigno bellico residuato dalla seconda guerra mondiale.

La zona interessata è stata posta in sicurezza dalle autorità a fini precauzionali in attesa dell'intervento di personale specializzato nelle operazioni di disinnesco. Nel frattempo la zona sarà presidiata dalle forze dell'ordine per tutelare la sicurezza pubblica.

La Capitaneria di Porto ha intanto emesso un'ordinanza di interdizione riguardante la spiaggia e il mare antistante Galenzana vietando la navigazione e la sosta a qualunque natante, professionale o da diporto, la balneazione, le immersioni e la pesca in qualunque forma effettuate.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it