Indietro

Cadavere in acqua, turista annega a La Foce

Ieri pomeriggio un turista slovacco 74enne è annegato a Marina di Campo in località La Foce, inutili i soccorsi, si pensa a un malore

CAMPO NELL'ELBA — Un turista slovacco 74enne è morto ieri pomeriggio davanti alla spiaggia libera de La Foce di Marina di Campo. Il corpo è stato visto galleggiare poco lontano dalla riva intorno alle 15 di giovedì da un bagnino che si è subito tuffato per portarlo a riva e praticare i primi soccorsi mentre veniva allertata la centrale del 118.

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri di Marina di Campo e un'ambulanza della Misericordia di Pomonte ma i tentativi di rianimazione, anche attraverso l'uso del defibrillatore, non hanno dato alcun risultato e al medico non è rimasto che certificare la morte per annegamento.

Sulle cause sono in corso le indagini della Capitaneria di porto ma l'ipotesi più probabile pare essere un malore anche se le avverse condizioni meteo dovute al forte vento di scirocco, al punto che sulla spiaggia sventolava la bandiera rossa di divieto di balneazione, potrebbero aver avuto un ruolo decisivo.

Il corpo dello slovacco, che era domiciliato a Porto Azzurro presso l'hotel Reale, è ora a disposizione degli inquirenti nell'obitorio dell'ospedale di Portoferraio e starà al magistrato decidere se ordinare o meno l'autopsia mentre sono in corso le procedure per contattare la famiglia.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it