Indietro

Bilanci di Rio Elba, nominato consulente

Il vecchio municipio di Rio Elba

Il dottor Cramarossa era già stato consulente della amministrazione De Santi. Resterà in carica fino alle prossime elezioni amministrative.

RIO — Potrebbero essere più difficili del previsto le operazioni di riallineamento dei bilanci e della situazione finanziaria del comune di Rio, derivante dalla fusione dei comuni di Rio nell'Elba e di Rio Marina.

Il commissario prefettizio del comune di Rio, dottor Girolamo Bonfissuto, che dovrà reggere le sorti del neonato comune fino alle elezioni amministrative del prossimo maggio, ha infatti pubblicato all'albo pretorio comunale una delibera nella quale si predispone l'affidamento di una consulenza di carattere finanziario al dottor Giuseppe Cramarossa, che fu già consulente della amministrazione di Rio nell'Elba al momento del riaccertamento di bilancio che ha poi portato alle indagini della Corte dei Conti ed al successivo piano di rientro.

In particolare, l'intervento del dottor Cramarossa si è reso necessario  poichè "le sole professionalità interne di cui il Comune di Rio può in atto disporre  - si legge nella delibera - non consentono di provvedere tempestivamente alle straordinarie incombenze relative alla chiusura delle contabilità pregresse dell’estinto Comune di Rio nell’Elba".

Il consulente, il cui incarico "non potrà comunque eccedere la durata dell’attuale gestione commissariale", dovrà occuparsi "della rideterminazione delle risultanze contabili dei bilanci consuntivi 2014 e 2015 dell’estinto Comune di Rio nell’Elba, della  predisposizione e formale approvazione con delibera commissariale dei bilanci consuntivi 2016 e 2017 del medesimo estinto Comune di Rio nell’Elba, oltre che del  monitoraggio dell’andamento delle attività di recupero delle entrate tributarie dell’ex Comune di Rio nell’Elba".

Da notare che, nelle premesse della deliberazione con cui è stato affidato l'incarico, lo stesso commissario prefettizio rileva che nella pronuncia di accertamento al Rendiconto dell'esercizio 2014 del Comune di Rio nell'Elba fatta dalla Corte dei Conti "sono evidenziate situazioni di criticità ed irregolarità gravi tali da prospettare una situazione di pre-dissesto dell’Ente" , e che la stessa Corte ha evidenziato che " già dai precedenti controlli di monitoraggio, (relativi ad ognuno degli anni dal 2009 al 2013) erano emerse diverse situazioni di criticità e gravi irregolarità per le quali l’ente non ha posto in essere misure correttive per la loro rimozione”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it