Indietro

Bambino ferito a Capraia portato a Portoferraio

Un bambino di dieci anni si infortuna al piede, la motovedetta della Guardia Costiera lo trasporta da Capraia a Portoferraio.

CAPRAIA — Un bambino di dieci anni si è infortunato al piede destro mentre era in mare sull’imbarcazione di famiglia ed è stato trasferito con una motovedetta della Capitaneria di Portoferraio dall’Isola di Capraia all’Elba, per il ricovero presso la locale struttura ospedaliera. 

L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri, a breve distanza dal porto di Capraia. A seguito dell’accaduto, l’unità da diporto è rientrata rapidamente all’ormeggio, dove ad assisterla ha trovato la Guardia Costiera dell’Isola e la Guardia Medica. 

Quest’ultima ha visitato il bambino e, al fine di evitare complicazioni, ha ritenuto necessario un trasporto immediato presso l’ospedale più vicino, quello di Portoferraio, senza attendere il traghetto in partenza per Livorno alle ore 12:45 del giorno successivo. 

La Prefettura di Livorno ha quindi autorizzato la partenza di una motovedetta dall’Isola d’Elba. Il mezzo nautico Guardia Costiera ha impiegato poco più di due ore per prelevare il bambino con la madre e fare rientro a Portoferraio, percorrendo circa 50 miglia nautiche e consegnando il piccolo al personale del 118 presente in banchina con un’ambulanza, per il trasferimento in ospedale. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it