Indietro

Pronto soccorso animali, chiesto un altro incontro

Andrea Gelsi

Lo chiede il sindaco di Capoliveri, ente capofila della gestione associata per il canile-gattile e del pronto soccorso veterinario all'Elba

CAPOLIVERI — L’amministrazione comunale di Capoliveri fa sapere che non ha potuto prendere parte nella giornata del 9 Luglio scorso all’incontro convocato presso la Viceprefettura di Portoferraio sul tema dell’attivazione del servizio di Pronto soccorso Veterinario H24 a causa di un disguido amministrativo.

L'assenza del Comune di Capoliveri e di altri Comuni elbani era stata segnalata ieri in una nota dell'associazione elbana Animal Project, che esprimeva preoccupazione sulla questione (leggi qui l'articolo).

“L’amministrazione comunale del Comune di Capoliveri in qualità di comune capofila della Gestione Associata per la realizzazione del canile/gattile comprensoriale e pronto soccorso veterinario H24, nel proseguire la propria azione politico amministrativa - spiega il sindaco Andrea Gelsi - si rende disponibile ad un nuovo incontro su questa importante questione territoriale che vede tutti gli enti locali impegnati in un progetto condiviso che presto troverà realizzazione”.

“Mi scuso personalmente – prosegue Gelsi – per questa assenza non voluta. Intendo procedere quanto prima ad incontrare le altre autorità locali ed i rappresentanti di tutti gli enti coinvolti per fare il punto su questa tema così sensibile per la nostra isola”. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it