Indietro

In mostra i fondali marini di Barbara Ghisi

Barbara Ghisi davanti ad una delle sue opere

L'artista mantovana ha scelto l'isola d'Elba per esporre le sue opere dedicate al mare. La mostra si terrà a Capoliveri dal 1 al 7 Settembre

CAPOLIVERI — L’artista mantovana di Poggio Rusco, Barbara Ghisi, è espressione dinamica di pittura, scultura, e installazioni. Diplomata all’Accademia di Belle Arti di Bologna nel 1993, ad oggi è anche organizzatrice di eventi e critica d’arte. Sceglie una scenografia non casuale per la sua Personale di pittura: lo Spazio d’Arte nel Borgo degli Artisti adiacente il Museo del mare di Capoliveri. Guarda caso sull’isola d’Elba.

E Perché? Perché i suoi dipinti osannano l’amore per il mare, con la sua potenza emotiva e le sue fragili trasparenze. E tra realismo e astrattismo l’artista mette in mostra il proprio stile, con un susseguirsi di idee e creatività. 

Nelle sue opere realtà e immaginazione si intrecciano creando toccanti e potenti composizioni dell’anima. La scelta di rappresentare fondali marini o mondi sommersi è emblematica. Che cosa c’è da ammirare? “Aqua Lumen”. Il mare nei suoi diversi arcobaleni e nei suoi affascinanti misteri tra profondità e bioluminescenze sottomarine. L’artista, oltre alla raffigurazione realizzata con colori ad olio e malte su tela, si affida a tecniche speciali che fanno emergere le opere al buio tramite polveri fluorescenti.

La mostra sarà inaugurata domenica 1 Settembre dalle ore 18,30. La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 23,30 fino a sabato 7 Settembre compreso.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it