Indietro

Discarica abusiva scoperta a Colle Reciso

I partecipanti all'iniziativa

Il successo dell'operazione "10mila mani per l'Elba" nella zona dei Mulini a Vento: nonostante il maltempo raccolti 20 quintali di rifiuti

PORTOFERRAIO — Lusinghiero successo nonostante il tempo incerto che minacciava pioggia, per il terzo appuntamento di  10.000 mani per l’Elba, che ha svolto i suoi lavori nella zona di Colle Reciso e dei Mulini a Vento.

L’iniziativa promossa dalla vice Prefettura con la collaborazione del comune di Portoferraio, Esa servizi ambientali e Parco dell’arcipelago Toscano, ha visto  - come si legge sul blog camminando.org - l’impegno partecipativo di molte persone che hanno rimosso una ventina di quintali di rifiuti di ogni genere , tra cui vecchi elettrodomestici, bombole di gas, cucine, carcasse di biciclette scaldabagni e materiali plastici. In particolare, è stata individuata e praticamente bonificata una vera e propria discarica abusiva. 

Il gruppo di lavoro si è avvalso del contributo lavorativo della Polizia Forestale, Vigili del fuoco, militari dell’esercito di Val Carene , personale di Esa e volontari delle pubbliche assistenze S.S. Sacramento, Croce Verde e Reverenda Misericordia; non poteva certo mancare alla giornata ecologica, un folto gruppo di amministratori di Portoferraio con alla testa il Sindaco Mario Ferrari,  il suo Vice Roberto Marini, Angelo Del mastro, Adonella Anselmi, Riccardo Nurra, Patrizia Chierici  e l'instancabile anche se convalescente da un intervento chirurgico Vincenzo Fornino.  Presente ai lavori anche il vice Prefetto Giovanni Daveti , insieme a  tanti volenterosi cittadini.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it