Indietro

"Waves" e la moda si tinge di mare con i foulards "made in Elba"

PORTOFERRAIO - Da sempre l'Isola d'Elba è fonte di ispirazione per artisti, poeti, scrittori, ma anche per il mondo della moda che proprio in quest'isola ha spesso cercato e trovato un modo nuovo ed efficace per esprimersi. Così sono nati marchi d'eccellenza che contraddistinguono l'Elba in tutto il mondo. E' accaduto con Locman, la casa orologiera che è diventata protagonista mondiale del settore, è accaduto con il marchio "Acqua dell'Elba", che sta esportando ovunque le sue preziose essenze, sta accadendo con il cashmere ricercato di Marina Sala, e con gli accessori originali e coloratissimi di Dampaì, voluti ed ideati dall'architetto Simona Giovannetti e "copiate" da molte case di bigiotteria ed accessori per la donna. Adesso un'altra elbana è pronta a sfidare il mondo della moda con uno stile tutto nuovo che cerca di riportare su tessuto le trasparenze e le sinuosità del mare dell'Elba. Nasce così "Waves" una linea di foulards in seta che nei colori e nelle immagini raffigurano a pieno il mare nostrum e non è solo moda ma anche filosofia. La sua ideatrice e Luisa Brandi, avvocato, che si cimenta in questa nuova importante sfida. Alla Gran Guardia a Portoferraio la prima assoluta della produzione "Waves" con una mostra che sarà aperta dal 27 maggio al 2 giugno.
Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it