Indietro

Elba Bike, resoconto dei tricolori di ciclocross

Margherita Oggero in gara ai tricolori di iclocross

​I Campionati Italiani che si sono tenuti a Roma, all'ippodromo delle Capannelle, nel week end dell'Epifania, hanno concluso la stagione agonistica

PORTOFERRAIO — I Campionati Italiani che si sono tenuti a Roma, all'ippodromo delle Capannelle, nel week end dell'Epifania, hanno concluso la stagione di Ciclocross per Elba Bike-Scott.

"Il poter partecipare ai Campionati Italiani - racconta la società -  è sempre un grande evento ricco di attese, di ansie, di pensieri che ruotano nella testa ancor prima della giornata del debutto. Anche quest'anno Elba Bike è stata presente ai nastri di partenza con un gruppetto di atleti appartenenti alle categorie giovanili: Oggero Margherita, categoria Donne Esordienti, Alberti Tommaso e Marinari Daniele, categoria Esordienti 1°anno, Pierulivo Andrea, categoria Allievi 1°anno, Ercolani Enrico, categoria Allievi 2°anno, Repeti Filippo categoria Juniores.

Ragazzi tutti da podio in ambito regionale molto impegnati e costanti nella preparazione stagionale dedita al Ciclocross, in giro ad affinare la preparazione da Ottobre a Gennaio in gara tra circuiti come il Giro d’Italia di Ciclocross, gli Internazionali in Italia e le gare Regionali.

Ottime gare dei new entry nelle categorie agonistiche (cat.Esordienti) Alberti Tommaso e Marinari Daniele, seppur partiti nelle retrovie del gruppo, si confermano atleti da alta classifica. 65 i partenti.

I nostri atleti - scrive la società - erano in griglia di partenza dal 36 al 40esimo posto assai svantaggiati per poter accedere a posizioni di prestigio alle quali però tenevamo. Un percorso molto veloce che ha messo in evidenza e ha privilegiato i corridori in prima linea per le possibilità di fuga e la pericolosità invece di trovarsi “imbottigliati” con rischio di cadute per il grosso gruppo che si districava tra curve, controcurve e lunghi rettilinei. Grande sprint di partenza per Marinari che, entrato nelle prime posizioni in fuga con un gruppo di 10 corridori, è riuscito in una splendida gara a lottare nella top ten per il suo primo Campionato Italiano. 8° posto per Marinari Daniele".

Più difficoltosa la gara di Alberti Tommaso, chiuso dagli avversari nell’avvio di corsa, è rimasto rallentato da una caduta di alcuni concorrenti poi, ripresa in mano la corsa, una determinazione sorprendente con proficua pedalata ha permesso sorpassi veramente entusiasmanti fino a raggiungere la 16esima posizione.

Simile escalation con Andrea Pierulivo  nella gara degli Allievi, coinvolto però personalmente in una caduta poco dopo la partenza dopo la quale  sembrava non potesse più ripartire per le ferite riportate; ma scongiurato ogni pericolo, ormai passati tutti i corridori, inizia una vera impresa riportandosi a circa metà gruppo divertendo il pubblico presente nel recupero posizione su posizione fino a giungere a fine gara 26esimo.

Le ultime gare hanno interessato Ercolani Enrico e Repeti Filippo. Due categorie difficili, tantissimi i partenti, tanto pubblico ad applaudire il finale di giornata. Ercolani Enrico, combattivo e scaltro, corre in gruppo, in solitaria, soffre per il vento per riportarsi in gruppo e sprinta all’arrivo per la 25esima posizione.

21esimo Filippo Repeti.  "Quest’anno il ragazzo finisce la stagione con un’ottima gara con i colori elbani - conclude la società nel comunicato - e inizia una nuova esperienza con le corse su strada con il Team Unicash. Auguriamo a lui un percorso ricco di soddisfazioni".

"Le soddisfazioni più grandi, infine - concludono da Elba Bike -  arrivano da  Margherita Oggero, e ne parliamo  in ultimo per dare risalto alla premiazione del Giro d'Italia di Ciclocross il giorno 5 gennaio, dove l'atleta è stata premiata, per lo splendido 2°posto di categoria dopo una stagione esaltante e ricca di soddisfazioni, al cospetto del Presidente Federale Renato Di Rocco. Costanza e determinazione con un grande impegno hanno portato l'atleta conquistare il podio ad ogni tappa. Il giorno successivo, nella gara dei Campionati Italiani, una disattenzione la fa uscire dalla top five per pochissimo e giunge all'arrivo in 6a posizione non gratificando pienamente l'atleta ma posizione di tutto rispetto in una gara così importante dove riceve complimenti e applausi dei compagni e della società".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it