Indietro

Cucina elbana "active" ospite nelle Marche

A Fermo l'isola ospite dell'evento enogastronomico Tipicità . Grande apprezzamento per i tre percorsi enogastronomici proposti

PORTOFERRAIO — Sabato 3 marzo, nella serata di gala dell’evento enogastronomico Tipicità (www.tipicita.it) organizzata dal Comune di Fermo in collaborazione con la Regione Marche, l’Isola d’Elba ha presentato agli ospiti del mondo enogastronomico, tra cui erano presenti oltre 40 giornalisti di settore, una selezione dei percorsi enogastronomici “active” che integrano tradizione elbana e turismo attivo e sportivo.

Visit Elba – Gestione Associata del Turismo dell’Isola d’Elba – invitata in qualità di destinazione ospite d’onore della manifestazione, ha coordinato un gruppo di aziende elbane, espressione di Confesercenti, Confcommercio e Associazione Albergatori, coordinate dallo chef Michele Nardi su un’idea nata in collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina, che hanno riscosso grande successo ed interesse nel presentare i tre differenti percorsi enogastronomici.

Quando abbiamo invitato l’Isola d’Elba abbiamo scelto una destinazione innovativo nel valorizzare il territorio nel suo complesso anche a fini turistici – ha commentato il direttore di Tipicità Angelo Serri, artefice della crescita costante della manifestazione che ha raggiunto la 26-esima edizione - che condividesse un approccio strutturato alle esperienze integrate e la riuscita dell’evento ha superato le nostre aspettative. Questo nuovo approccio innovativo che coniuga enogastronomia ad altri punti di forza del territorio è un modo creativo ed efficace per distinguersi in un Paese come l’Italia dove la varietà e il livello dell’enogastronomia è un patrimonio di tantissimi territori.”

La serata è stata presentata da Cinzia Poli, conduttrice della seguitissima trasmissione Caterpillar AM di Radio RAI, che ha magnetizzato l’attenzione dei presenti con la sua verve ed ironia.

“Devo fare coming out: non sono mai stata all’Elba - ha detto Cinzia Poli al termine della serata – In compenso ho frequentato molto l’alba. Dopo questa serata devo assolutamente cambiare una vocale”.

I tre percorsi “active”: “energy” per i più sportivi, “remise en forme” per chi vuole recuperare la linea e “gusto senza colpa”, che compensa un po’ di gusto e qualche caloria in più con un moderata attività sportiva, sono stati molto apprezzati dai partecipanti, divertiti e soddisfatti.

Ringrazio gli organizzatori per l’invito, che è un indubbio riconoscimento alla ricchezza di offerta del territorio elbano - ha detto l’Assessore Claudio Della Lucia - e mi complimento con le aziende elbane che hanno collaborato, rappresentanti Confesercenti, Confcommercio e Associazione Albergatori, che hanno condiviso questa iniziativa dando come sono soliti fare gli elbani grande dimostrazione di tecnica e anche di amore per il proprio territorio che non è passato inosservato. Ringrazio Confesercenti del Tirreno per il supporto tecnico logistico alla serata”.

L’incontro è stato un’ulteriore occasione per confermare il valore espresso dall’Isola d’Elba quando agisce in maniera coordinata, integrando offerta e comunicazione, verso obiettivi condivisi e programmati con il dovuto anticipo.

Le aziende Elbane che hanno collaborato all’iniziativa sono state:

Ristorante Peccati Divini

Ristorante La Bitta 20

Hotel Villa Rita

Ristorante Mickey Mouse

Unanime l’apprezzamento per la qualità e la varietà presentate.(www.tipicita.it) organizzata dal Comune di Fermo in collaborazione con la Regione Marche, l’Isola d’Elba ha presentato agli ospiti del mondo enogastronomico, tra cui erano presenti oltre 40 giornalisti di settore, una selezione dei percorsi enogastronomici “active” che integrano tradizione elbana e turismo attivo e sportivo.

Visit Elba – Gestione Associata del Turismo dell’Isola d’Elba – invitata in qualità di destinazione ospite d’onore della manifestazione, ha coordinato un gruppo di aziende elbane, espressione di Confesercenti, Confcommercio e Associazione Albergatori, coordinate dallo chef Michele Nardi su un’idea nata in collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina, che hanno riscosso grande successo ed interesse nel presentare i tre differenti percorsi enogastronomici.

Quando abbiamo invitato l’Isola d’Elba abbiamo scelto una destinazione innovativo nel valorizzare il territorio nel suo complesso anche a fini turistici – ha commentato il direttore di Tipicità Angelo Serri, artefice della crescita costante della manifestazione che ha raggiunto la 26-esima edizione - che condividesse un approccio strutturato alle esperienze integrate e la riuscita dell’evento ha superato le nostre aspettative. Questo nuovo approccio innovativo che coniuga enogastronomia ad altri punti di forza del territorio è un modo creativo ed efficace per distinguersi in un Paese come l’Italia dove la varietà e il livello dell’enogastronomia è un patrimonio di tantissimi territori.”

La serata è stata presentata da Cinzia Poli, conduttrice della seguitissima trasmissione Caterpillar AM di Radio RAI, che ha magnetizzato l’attenzione dei presenti con la sua verve ed ironia.

“Devo fare coming out: non sono mai stata all’Elba - ha detto Cinzia Poli al termine della serata – In compenso ho frequentato molto l’alba. Dopo questa serata devo assolutamente cambiare una vocale”.

I tre percorsi “active”: “energy” per i più sportivi, “remise en forme” per chi vuole recuperare la linea e “gusto senza colpa”, che compensa un po’ di gusto e qualche caloria in più con un moderata attività sportiva, sono stati molto apprezzati dai partecipanti, divertiti e soddisfatti.

Ringrazio gli organizzatori per l’invito, che è un indubbio riconoscimento alla ricchezza di offerta del territorio elbano - ha detto l’Assessore Claudio Della Lucia - e mi complimento con le aziende elbane che hanno collaborato, rappresentanti Confesercenti, Confcommercio e Associazione Albergatori, che hanno condiviso questa iniziativa dando come sono soliti fare gli elbani grande dimostrazione di tecnica e anche di amore per il proprio territorio che non è passato inosservato. Ringrazio Confesercenti del Tirreno per il supporto tecnico logistico alla serata”.

L’incontro è stato un’ulteriore occasione per confermare il valore espresso dall’Isola d’Elba quando agisce in maniera coordinata, integrando offerta e comunicazione, verso obiettivi condivisi e programmati con il dovuto anticipo.

Le aziende Elbane che hanno collaborato all’iniziativa sono state:

Ristorante Peccati Divini

Ristorante La Bitta 20

Hotel Villa Rita

Ristorante Mickey Mouse

Unanime l’apprezzamento per la qualità e la varietà presentate. 


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it