Indietro

Condoni edilizi, il Comune chiude le pratiche

Il municipio di Portoferraio

Saranno archiviate le domande senza allegati e quelle non integrate con i documenti richiesti. Dopo l'archiviazione partiranno le verifiche

PORTOFERRAIO — L’Amministrazione Comunale di Portoferraio comunica che con determina del Dirigente Area 3 n.119 del 03/05/2018 sono state emanate disposizioni per dare conclusione all’esame delle richieste di concessione in sanatoria, i cosiddetti condoni edilizi.

E’ stato stabilito che deve essere chiusa una vicenda avviata dal legislatore nel 1985 prima, quindi rinnovata nel 1994, e per farlo sono stati definiti i seguenti termini:

1. di archiviare entro 90 giorni dalla data di pubblicazione della presente determina le domande presentate e prive di qualsiasi allegato previsto, fatta salva motivata proposta di esame da parte dei richiedenti entro e non oltre 45 giorni dalla pubblicazione della presente;

2. di archiviare entro 120 giorni dalla data di pubblicazione della presente determina le Domande presentate per le quali sono state richieste integrazioni documentali ma per le quali non sono intervenute entro 6 mesi dalla richiesta;

3. di rinnovare la richiesta di integrazione documentale per le domande presentate per le quali sono state richieste integrazioni documentali ma per le quali non sono trascorsi 6 mesi dalla richiesta, prorogando il termine fino a 9 mesi a far data dalla lettera di trasmissione della richiesta di integrazione documentale

A scadenza dei termini le pratiche non riavviate o concluse saranno dichiarate archiviate per carenza di interesse del soggetto che ha presentato le medesime.

A seguito dell’archiviazione saranno avviate le procedure di verifica dell’esistenza o meno dell’opera abusiva e quelle finalizzate alla demolizione del medesimo.

La data di inizio per la contabilizzazione delle scadenze fissate dalla determina 119/2018 è il 28/05/2018.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it