Indietro

Mini Olimpiadi, rinvio per il maltempo

Si terranno al Carburo le Mini Olimpiadi

Rischio pioggia, temperature in forte calo e mare mosso per martedì 15, l'evento spostato di una settimana. Erano attesi 650 bambini dai 3 ai 6 anni

PORTOFERRAIO — Rinviate a martedì prossimo 22 maggio, stesso orario e stesso programma, le miniOlimpiadi, che avrebbero dovuto tenersi a Portoferraio martedì 15 maggio presso lo stadio comunale "Antonio Lupi", al Carburo.

"Purtroppo - hanno scritto gli organizzatori - con  rischio pioggia, temperature in forte calo e mare mosso, non è bello portare 650 bambini dai 3 ai 6 anni in un campo all'aperto con queste previsioni meteo. Ci proviamo di nuovo  martedì prossimo, sicuramente con una bellissima giornata".

Le miniOlimpiadi, vedranno impegnate 17 scuole, 650 bambini dai 3 ai 6 anni.  La manifestazione vanta il patrocinio del comune di Portoferraio e della Regione Toscana . Il programma prevede che durante la cerimonia di apertura dei giochi  - che iniziera' alle 10.30 in punto -  debbano  sfilare tutte le scuole e tutti i bambini. Aprira' la cerimonia di apertura il tedoforo italiano Federico Martini che insieme ad altri 19 ha portato la fiaccola delle ultime Olimpiadi Invernali a Pyeongchang in Corea del Sud,  e proprio con la stessa fiaccola simbolicamente fara' il giro del campo insieme ad altri atleti elbani;  fra loro anche Francesco Costa,  unico toscano ad avervi partecipato nella specialita' del bob a 4. Francesco fara' da testimonial delle MiniOlimpiadi e verra' premiato con un riconoscimento da parte di tutta l'isola d'Elba per i suoi meriti sportivi. Con lui, un altro illustre elbano, un ragazzo come tanti altri, che hanno frequentato le scuole superiori a Portoferraio, in questo caso il liceo Foresi indirizzo scientifico qualche anno fa:  si tratta di Senio Bonini, oggi tra i piu' quotati giornalisti della tv nazionale ma con il cuore sempre sull'isola. Attualmente Senio Bonini è co - conduttore della fortunata trasmissione Agorà,  in onda su Rai3 tutte le mattine dalle 8 alle 10.30 . Inoltre un riconoscimento andrà ai vigili del fuoco di Portoferraio e alle associazioni di volontariato di Portoferraio del primo soccorso. 

Da ricordare infine  un'attività da sempre al fianco della manifestazione: si tratta di Zero Gradi, che da tre anni partecipa all'evento vendendo i gelati e devolvendo tutto il ricavato  alla Fondazione Tommasino Bacciotti e all'Airc. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it