Indietro

Giuliana Perrini, l'artista che non ti aspetti

Giuliana Perrini

Inaugurata all'interno della rassegna "Marciana Borgo d'Arte" la mostra della pittrice, più nota per essere Comandante della Polizia Penitenziaria

MARCIANA — Si chiama "Policromie"  la mostra della pittrice Giuliana Perrini, forse più nota all'Isola d'Elba per essere  la comandante della Polizia Penitenziaria del carcere di Porto Azzurro. L'esposizione è stata inaugurata domenica scorsa  alla Collegiata di San Sebastiano a Marciana, all'interno della rassega "Borgo d'Arte", e durerà fino al 30 luglio.  Daniela Bianchi è la curatrice della mostra che ha come filo conduttore la natura, la rappresentazione cromatica del paesaggio puro, dove ancora non c'è stato l'intervento dell'uomo. L'artista, come Giuliana Perrini stessa ama raccontare,  predilige le composizioni caratterizzate da bagliori cromatici intensi e dinamici.Una passione  - quella per l'arte - che accompagna Giuliana da sempre. Da oltre venti anni i dipinti di Giuliana Perrini vengono esposti in mostre collettive e personali, in esposizioni nazionali ed internazionali attirando l'attenzione del pubblico e della critica.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it